Un romanzo in vapore. Da Firenze a Livorno-I misteri di Firenze

Un romanzo in vapore si colloca all’avanguardia della nuova tradizione letteraria nata con la ferrovia e che non farà che arricchirsi man mano che la tecnologia della locomozione a vapore si affermerà e che il treno diventerà una realtà sempre più importante nella vita quotidiana…”. “Quello che colpisce nel trentunenne Lorenzini dei Misteri di Firenze, edito a Firenze nel 1857, è l’abilità, la scioltezza, il brio, e soprattutto l’ironia, con i quali egli sa inanellare, o meglio incastrare l’un dentro l’altro, tutta una serie di variegati bozzetti che così finiscono per dispiegarsi come un vero e proprio tessuto romanzesco…”.