Categoria: Opere di Carlo Collodi

Prima edizione delle Avventure di Pinocchio

La prima edizione delle Avventure di Pinocchio non fu sotto forma di libro, ma venne pubblicata in 35 puntate (Luglio 1881- Febbraio 1883), nell’inserto della domenica del periodico Il Fanfulla: Giornale per i Bambini, il cui originale oggi e’ in vendita

Una melodia per la storia più bella del mondo

Autore: Giordano Giannarelli Titolo: PINOCCHIO l’interprete vocale è BRUNELLA GHERSI , edizioni musicali GALLETTI & BOSTON [audio:http://www.carlocollodi.it/wp-content/uploads/PINOCCHIO.mp3] .”un ricordo d’infanzia tradotto in melodia e un testo, che non è la descrizione della storia, ma il ricordo della storia stessa rivissuta

Pinocchio, I racconti delle fate, I ragazzi grandi e Storie allegre

Da qui puoi scaricare gratuitamente 3 libri per bambini di Carlo Collodi: http://www.liberliber.it/libri/c/collodi/index.php  

Prima edizione del “Giannettino” (1877)

GIANNETTINO nel 1877 fu il primo di una serie di otto libri intitolati a questo personaggio. Giannettino

Manoscritti di Carlo Collodi

Queste quattro carte collodiane, provengono dalla Biblioteca Labronica di Livorno, archiviate presso la Autografoteca Bastogi che ne rende disponibile anche una versione digitale su internet.

Le Avventure di Pinocchio rappresentate su 306 xilografiche da Sigfrido Bartolini

Questo libro della fvola di Pinocchio è enorme e stupendo           Qui sotto un esempio delle enormi illustrazioni contenute nel libro.

Macchiette

Incipit: “Io l’ho conosciuto, come conosco voi. Era un caro giovinetto, su i diciassette anni, dai capelli biondi come l’oro e dalla pelle delicata e quasi trasparente, come la foglia della camelia. Al solo vederlo, ti tornavano alla memoria quei

Collodi Gli amici di casa (Firenze, Riva 1856)

Leggibile online su google books, fai click per leggere.

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino (Carlo collodi 1883)

Indice Capitolo 1 Come andò che maestro Ciliegia, falegname, trovò un pezzo di legno, che piangeva e rideva come un bambino. Capitolo 2 Maestro Ciliegia regala il pezzo di legno al suo amico Geppetto, il quale lo prende per fabbricarsi

“I ragazzi grandi” di Carlo Collodi

– Bettina, accendi subito il caminetto – disse Clarenza, entrando in salotto e volgendo la sua parola a una donna sulla cinquantina, che stava spolverando con una spazzola di penne i mille ninnoli, di varia maniera, posati per ornamento sopra

Top