L’autore della storia più famosa del mondo

Questa lettura ti porterà a rivivere le mirabolanti esperienze di quell’uomo che scrisse quella storia vissuta ormai da tutti, e il cui simbolo ci accompagna ogni giorno.

Quella storia che in poco più di un secolo è entrata nelle fantasie di quasi tutta l’umanità, diffondendosi oltre ogni libro, ogni favola, ogni leggenda, ogni religione e ideale…

Per te riapriremo i sipari degli antichi teatri fiorentini, illumineremo i palchi e potrai gustarne i sapori, vivere le passioni e sbattere dolcemente gli occhi sulla vita di quell’uomo che da 130 anni regala sogni e sorrisi a milioni di persone… “di tutte le altezze”.
Quest’autore fu grande amatore dell’Italia tutta unita e delle italiane, sempre schierato a difesa del popolo, della giustizia, della libertà e dell’allegria.
Il suo campo di battaglia passò da fucili e cannoni, alla stampa periodica, e così continuò tutta la vita. Armato di carta e penna, assieme ai suoi collaboratori e illustratori, combatté le ingiustizie subite dal popolo: dalle monotone opere teatrali ai ministri corrotti, dai predicatori in cattiva fede alla politica fannullona e ignorante.
Si ricordò sempre di ringraziare e onorare tutti i meritevoli, bambini e adulti, tutte le gentildonne e i gentiluomini, tutte le persone per bene, tutte le oneste, e tutte quelle che diedero a modo loro, un contributo a un’Italia indipendente e unita.
E rimase sempre amico di tutti… forse.

L’autografo più prezioso è il foglio di carta bianca.
(Massime morali di un cartolaro, edite da C.C.)

Pubblicato in Biografia, Carlo Lorenzini, Divagazioni critico-umoristiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*